Poggio Ferrato


Per noi pratesi, il monte Ferrato è il traguardo per appassionati di montagna e per chi vuol mantenersi un po’ in forma. Si parte solitamente dal parco di Galceti seguendo le indicazioni del CAI, che con le sue pennellate rosse e bianche ci conduce fino alla vetta.

Molti anni fa, quando ero sicuramente più in forma e soprattutto giovane, la cima era tra le mie mete preferite, salire e scendere in poco più di un’ora, poi aggiungevo qualche giro di jogging nel parco di Galceti. Conoscevo ogni radice di quel percorso.

Il risultato era una buona forma e peso ottimale.

Adesso vorrei tornare a una buona forma, gli anni non posso toglierli ma qualche chilo sì. Per questo sono tornata da "Lui"!

Il monte Ferrato, lui è più intrigante della palestra…
Caratterino non indifferente ma capace di dare grandi soddisfazioni…

Ho fatto una grande camminata, il 26 di aprile, la prima dopo circa quindici anni, ho camminato per quasi quattro  ore. Sono partita dal mio B&B e ho raggiunto la vetta del monte, poi ritorno a casa!
Il panorama è valso la fatica fatta..

Avevo l’acido lattico anche nelle unghie…
Prato dall'alto..

Da quel giorno ho ricominciato a correre, la mia vecchia passione, e quasi tutti i giorni, corro per un’ora e mezza. Non male per la mia età.. J

Poi torno a casa e coltivo l'altra passione, il fai da te in tutte le salse..
oggi sono nati loro con gli avanzi di un trapuntificio:



 Vi serve un guanto?JJJ

Etichette: , , , , ,