Amalfi è solo per ricchi...


Quei Pochi giorni di vacanza che sono riuscita a fare, sono stati al sud. Adoro quella terra, mi sento a casa e torno volentieri alle mie radici.
I colori, odori e sapori di quei luoghi non hanno pari!
Nel nostro girovagare siamo approdate ad Amalfi. Repubblica marinara, e cittadina stupenda della costiera!
Amalfi

Passeggiando sul lungomare, ho notato una targhetta sul fianco di una panchina, in ceramica decorata tipica del posto, molto carina, poi mi sono avvicinata perché non riuscivo a leggere....
Ed ecco qua:
lungomare di Amalfi

Trovo la scritta offensiva e indegna! Amalfi dunque è una cittadina snob, se non hai denaro per mangiare nei suoi ristoranti, non puoi fermarti a mangiare un panino sulla panchina!
Solo i ricchi ad Amalfi!
Tu che tristemente hai passato l’anno tirando la cinghia, non puoi nemmeno farti un giro di un giorno mangiando un panino nella splendida repubblica, perché le guasti l’immagine di luogo vip, è solo per pochi eletti…
Non so quale mente ha partorito una simile idea, ma vorrei dire a tutti gli amalfitani che l’accoglienza è un’arte, si deve imparare. In un periodo di profonda crisi come quella che stiamo vivendo, non credo sia intelligente essere così inospitali verso i turisti meno denarosi.
Mi permetto di infierire con un’altra foto.
incendio a Positano attivo dal 14 agosto, qui eravamo al 28 di agosto 2012

E aggiungo che, invece di multare chi mangia un panino, auspico ai governanti della costiera, una maggior capacità nell’evitare questi incendi devastanti che si ripetono di anno in anno…
Chissà perché..???