Pasqua...?!


Del significato della parola “pasqua” se ne trovano diversi, dal greco páschein che significa soffrire, quindi passione (páthos) di Cristo, ma anche “passare oltre”, a commemorazione del «passare oltre» del Dio d’Israele, che nella notte dell’uccisione dei primogeniti egiziani, salvò quelli ebrei.
Invece per i cristiani Pasqua celebra la resurrezione di Cristo quando passa oltre definitivamente la morte, ciò, infatti, indica la parola “pasqua”.
Allora provo anch'io a vivere una Pasqua, dimentico il dolore delle mie passioni antiche, ringrazio per gli scampati pericoli e rinasco con nuova consapevolezza…?!?
Festeggio in cucina e preparo un po' di cose, tortano napoletano, biscotti, crostata di ricotta, confeziono le uova con sorpresa per figlia e nipoti…
cosa non c'è...?!
due! uno era poco...
che bontà...
ricotta e cioccolato
finito!

Comunque ho detto "provo"…
Buona Pasqua a tutti!
 Mary.dp